Domande Frequenti

Certamente, scrivendo /myndoor off/ nella sezione messaggi, disattiverai il servizio dal tuo account. 
Nel caso desiderassi riattivarlo, digita /myndoor on/. Se desideri controllare lo stato del tuo servizio, digita /myndoor status/ 

Il servizio è progettato per elaborare e inviare messaggi sullo stato di una persona solo quando dispone di informazioni sufficienti, quindi se si utilizzerà poco Slack, Myndoor invierà messaggi a intermittenza.    

Come usarlo:    

Myndoor vi ricorderà ogni giorno i vostri livelli di stress e vi suggerirà le soluzioni più adatte.  
Messaggi di stato giornalieri e settimanali: Ricevete messaggi che spiegano il vostro stato attuale e esercizi personalizzati in base al vostro stato psicologico.  
Tendenze del livello di stress: Le tendenze riassuntive del livello di stress ci permettono di creare avvisi prima di raggiungere livelli pericolosi. 

Per installare l’app all’interno di un canale privato, è necessario aggiungerla manualmente. Per i canali pubblici, l’app funziona automaticamente. 

Guida per dispositivi mobili 
  1. Dal menu a discesa sulla sinistra, fare clic sul canale privato in cui si desidera installare l’app Myndoor, ad esempio Test Private. 
  2. Una volta scelto e aperto il canale privato, fare clic sopra sul nome del canale. 
  3. Selezionare App. 
  4. Fare clic su Aggiungi un’app. 
  5. Digitare Myndoor sulla barra di ricerca e selezionare l’icona di Myndoor. 
  6. Fare clic sul pulsante fatto nell’angolo in alto a destra dello schermo. 

Congratulazioni! Hai appena installato l’app di Myndoor che ora funzionerà automaticamente all’interno del tuo canale privato. 

Guida per desktop 
  1. Con il cursore, scegliere dal menu a discesa sulla sinistra il canale privato in cui si desidera installare Myndoor e fare clic destro sul nome del canale. 
  2. Selezionare integrazioni nella finestra che si apre. 
  3. Fare clic su Aggiungi un’app. 
  4. Digitare Myndoor sulla barra di ricerca e selezionare l’icona di Myndoor. 

Congratulazioni! Hai aggiunto l’app di Myndoor nel tuo canale privato. 

La modifica verrà implementata, ma la fattura continuerà ad essere emessa in base al numero massimo di utenti che hanno utilizzato l’applicazione nel periodo di fatturazione.    

 L’imminente modifica è in fase di implementazione ed è importante notare che, nonostante questo cambiamento, il processo di fatturazione continuerà a essere calcolato in base al numero massimo di utenti che avranno utilizzato l’applicazione durante il periodo di fatturazione. Ciò significa che la fattura sarà ancora generata in base al picco di utenti osservato in quello specifico ciclo di fatturazione.  

La fattura viene emessa ogni mese e si basa sul numero massimo di utenti registrati nello spazio di lavoro. 

INFORMATIVA SULLA PRIVACY PLUGIN MYNDOOR PER SLACK    

Abbiamo creato questa Informativa sulla Privacy, ai sensi dell’Art. 13 del Regolamento Europeo 679/2016, affinché i nostri utenti possano comprendere meglio i loro diritti sui propri Dati Personali e per garantire la conformità del trattamento dei dati ai sensi del Regolamento Generale sulla Protezione (di seguito anche “GDPR”) dei Dati Personali.   

La presente Informativa sulla privacy riguarda le nostre pratiche di raccolta dei dati e descrive i diritti dell’utente di accedere e correggere i propri dati personali o di limitarne l’uso, con espresso riferimento al plugin sviluppato da Myndoor (di seguito anche “Applicazione”) per il software Slack.    

Vi ricordiamo che utilizzando i nostri servizi accettate i termini della presente Informativa sulla Privacy, se non intendete accettare la nostra Informativa sulla Privacy vi preghiamo di non utilizzare i nostri servizi.    

Myndoor non è responsabile di ulteriori trattamenti effettuati dai propri clienti e/o partner commerciali o di eventuali ulteriori dati richiesti.    

Art. 1 – TITOLARE DEL TRATTAMENTO    

Il titolare del trattamento dei dati è: Myndoor S.r.l., con sede legale in via Aldo Moro 3/5, Rosate (MI), 20088, P.IVA 12097060961, rappresentata dal sig. Finazzi Francesco, di seguito anche Titolare, e-mail: info@myndoor.it.    

Art. 2 – TIPO DI DATI RACCOLTI    

Myndoor è un software che analizza le conversazioni testuali degli utenti al fine di ottenere alcune informazioni sullo stato emotivo (in particolare vengono rilevati i livelli di “rabbia”, “paura”, “gioia”, “tristezza” e “stress”, di seguito anche Parametri Emotivi) e restituire un report sul livello generale di benessere.  

L’Applicazione non richiede specifici dati personali ai fini del funzionamento, tuttavia questi possono essere incidentalmente registrati in quanto inseriti autonomamente dall’interessato all’interno delle conversazioni.   

In particolare, anche nell’ambito dell’attività di cui all’articolo 2, comma 2, potranno essere raccolti i dati indicati nella seguente tabella:  

Dati di elaborazione    

L’Applicazione utilizza un modello di intelligenza artificiale per analizzare il contenuto testuale dei messaggi inviati dall’Interessato all’interno di Slack. Questi dati vengono elaborati per valutare i Parametri Emotivi degli utenti. 

I dati di analisi, essendo informazioni fornite dall’utente in modo completo e discrezionale, possono comprendere  

Dati comuni: quali, a titolo esemplificativo, nome e cognome, e-mail, numero di telefono, luogo e data di nascita, residenza.  

– Categorie di dati particolari, ai sensi dell’art. 9 del Regolamento UE n. 697/2016.  

Tali dati sono comunque analizzati in forma anonima e non memorizzati dall’Applicazione.    

Dati di utilizzo    

Raccogliamo dati anonimi relativi all’utilizzo dell’Applicazione, come il numero di messaggi analizzati e le valutazioni dello stress generate.    

Art. 3 – BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO    

I dati personali di cui sopra saranno trattati dal Titolare del trattamento per le seguenti finalità:    

adempiere ai requisiti tecnici necessari per l’erogazione dei servizi richiesti;    

adempiere ad eventuali obblighi di legge;    

accertare, esercitare o difendere eventuali diritti in sede giudiziaria;    

La base giuridica del trattamento per le finalità sub a) è l’art. 6.1. lett. a) e b) del GDPR. La base giuridica del trattamento per le finalità sub c) è l’art. 6.1. lett. c) del GDPR. 6.1. lett. c) del GDPR. La base giuridica del trattamento per le finalità sub d) è l’art. 6.1. lett. f) del GDPR.    

Art. 4 – FINALITÀ DEL TRATTAMENTO    

Il trattamento dei dati viene utilizzato per finalità di medicina preventiva, diagnosi e cura. In particolare, i dati saranno utilizzati ai fini della valutazione dei Parametri Emotivi finalizzata ad individuare i livelli di benessere generale o di stress dell’interessato. Tali Parametri Emotivi saranno individuati attraverso l’analisi dei contenuti testuali inseriti dall’Interessato all’interno di Slack, nell’ambito dell’attività lavorativa quotidiana.    

Le valutazioni di cui al precedente articolo 4, comma 1, sono fornite all’utente come risultato dell’analisi effettuata sui testi.    

Infine, utilizziamo i dati di utilizzo per migliorare le prestazioni e l’efficacia dell’Applicazione Myndoor, nonché per scopi di ricerca e sviluppo.   

Art. 5 – CONDIVISIONE DEI DATI    

I Suoi Dati Personali non saranno diffusi se non nel caso in cui la loro comunicazione o diffusione sia richiesta da disposizioni di legge o da ordini delle Autorità, in qualità di autonomi titolari del trattamento.    

I Suoi Dati Personali potranno essere comunicati a fornitori di servizi strettamente connessi e funzionali all’attività del Titolare, che agiscono tipicamente come responsabili del trattamento ai sensi dell’art. 28 del GDPR. 28 del GDPR. L’elenco completo può essere richiesto in qualsiasi momento al Titolare del trattamento scrivendo agli indirizzi sopra indicati.  

I Suoi Dati Personali potranno essere trattati dai dipendenti delle funzioni aziendali preposte al perseguimento delle finalità sopra indicate, che sono stati espressamente autorizzati al trattamento e che hanno ricevuto adeguate istruzioni operative nel rispetto di quanto previsto dall’art. 29 del GDPR. 29 del GDPR.    

Art. 6 – SICUREZZA DEI DATI  

Abbiamo implementato adeguate misure di sicurezza per proteggere i dati analizzati e i dati di utilizzo dal rischio di accesso, divulgazione o alterazione non autorizzata.    

I risultati delle analisi sui livelli emozionali sono condivisi solo con l’utente che ha autorizzato l’installazione dell’Applicazione.   

I dati di elaborazione non vengono salvati dall’Applicazione e sono utilizzati solo come materiale funzionale alla creazione delle analisi.   

 Art. 7 – NOTA SUI MINORI    

Non utilizziamo l’Applicazione per raccogliere consapevolmente dati o per fare marketing a minori di 14 anni. Se un genitore o un tutore si accorge che il proprio figlio ha fornito informazioni senza il suo consenso, deve contattarci all’indirizzo info@myndoor.it. Cancelleremo tali informazioni dai nostri archivi entro un termine ragionevole.    

Art. 8 – DIRITTI DELL’INTERESSATO    

In qualità di interessato, oltre al diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo, è possibile esercitare i seguenti diritti, attivabili con specifica richiesta scritta al Titolare del trattamento:    

DIRITTO DI ACCESSO: l’interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare del trattamento la conferma che sia in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e, in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle informazioni relative al trattamento;    

DIRITTO DI RETTIFICA: l’interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l’interessato ha diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa;    

DIRITTO ALLA CANCELLAZIONE: l’interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il Titolare del trattamento ha l’obbligo di cancellare i dati personali senza ingiustificato ritardo.    

DIRITTO ALLA LIMITAZIONE DEL TRATTAMENTO: L’interessato ha diritto di ottenere dal Titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi: i) l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al Titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali; ii) il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo; iii) benché il Titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’Interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; iv) l’Interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’articolo 21, comma 1, in attesa della verifica dell’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del Titolare del trattamento rispetto a quelli dell’Interessato.    

DIRITTO ALLA PORTABILITÀ DEI DATI: L’interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati personali che lo riguardano forniti a un Titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del Titolare del trattamento cui li ha forniti. Nell’esercizio dei diritti relativi alla portabilità dei dati ai sensi del paragrafo 1, l’Interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali da un titolare del trattamento a un altro, se tecnicamente fattibile.   

DIRITTO DI OPPOSIZIONE: L’Interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dell’articolo 6, comma 1, lettere e) o f), compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni.    

Art. 9 – CONSERVAZIONE DEI DATI    

I dati personali raccolti saranno conservati per il periodo strettamente necessario e non eccedente il perseguimento della finalità sopra indicata, nel rispetto del principio di minimizzazione di cui all’art. 5.1. c) del GDPR, salvo che non sia necessario un ulteriore periodo di conservazione, ove legalmente consentito, per motivi di sicurezza, di tutela del patrimonio aziendale, per l’esercizio di diritti in sede giudiziaria nonché per motivi di interesse pubblico o per l’esercizio di pubblici poteri.    

I dati di utilizzo vengono memorizzati in forma anonima a fini statistici e per migliorare l’Applicazione.    

Art. 10 – MODIFICHE ALL’INFORMATIVA SULLA PRIVACY  

Potremmo aggiornare periodicamente la presente Informativa sulla privacy.In caso di modifiche sostanziali alla presente informativa, vi informeremo via e-mail. Se non diversamente indicato, le modifiche avranno effetto dal giorno della loro pubblicazione. Nella misura consentita dalla legge, se l’utente continua a utilizzare i Servizi dopo l’entrata in vigore di una modifica, l’accesso e/o l’utilizzo dei Servizi da parte dell’utente sarà considerato come accettazione dell’Informativa sulla privacy modificata e degli obblighi da essa derivanti. La versione modificata sostituisce tutte le versioni precedenti dell’Informativa sulla privacy. 

Art.11 – INTERPRETAZIONE 

Il presente documento deve essere interpretato alla luce della normativa vigente in materia di raccolta e trattamento dei dati personali.Inoltre, il presente documento deve essere interpretato congiuntamente ai Termini di servizio. 

Verranno conservati solo gli ID utente allo scopo di tracciare le analisi eseguite e inviare i messaggi previsti; non verranno conservati dati personali.    

I dati verranno cancellati non appena l’applicazione verrà disinstallata o verrà richiesta la rimozione esplicita dei dati inviando l’apposito comando.   

La comunicazione tra Slack e il servizio dell’App è protetta dall’utilizzo del protocollo HTTPS per la comunicazione con i nostri server, nonché dalle rigorose procedure di autenticazione richieste da Slack per ottenere l’approvazione all’inserimento nella propria directory.  

Politica di archiviazione dei dati:  

I dati saranno salvati all’interno di un database dedicato ospitato sulla piattaforma cloud di Amazon Web Services (AWS). Saranno implementate tutte le misure di sicurezza appropriate per salvaguardare i dati memorizzati da accessi non autorizzati. 

Utilizza normalmente Slack, l’App di Myndoor non necessita di specifici input dall’utente, funziona in backgroud inviandoti messaggi personalizzati in base al tuo stato emotivo.

Il nostro servizio analizza lo stile di comunicazione dell’utente in modo discreto e criptato, fornendo indicazioni e suggerendo esercizi specifici solo quando rileva modelli specifici o al superamento di determinati livelli di allerta. Nella vita di tutti i giorni, se l’utente utilizza costantemente Slack, il servizio fornisce anche rapporti giornalieri e settimanali sui livelli di stress, con esercizi consigliati.   
Myndoor ha introdotto un modello di intelligenza artificiale esclusivo e brevettato che rivoluziona il modo in cui misuriamo i livelli di stress nei contenuti testuali. Costruita sulla base dei progressi dei leader del settore, la nostra soluzione possiede caratteristiche uniche derivate dall’addestramento di un algoritmo di elaborazione del linguaggio naturale alimentato da un motore semantico.    

Ciò che ci distingue è il culmine di oltre 7 anni di raccolta dati, attraverso un processo noto come knowledge graph walking, che ha portato alla creazione di un database semantico. Questo ci permette di posizionare il nostro modello in linea con le più recenti tecnologie di sentiment analysis e di aprire nuovi sentieri, consentendo la differenziazione delle informazioni in base al contesto semantico.    

Il nostro modello è dotato di capacità di autovalutazione, alla costante ricerca di opportunità di miglioramento. Ciò consente al nostro team di intervenire attivamente e di riqualificare l’algoritmo, affinandone le prestazioni alla perfezione.    

Attualmente, il nostro modello vanta un’impressionante accuratezza (punteggio F1) dell’83% su tutte le forme di comunicazione. Potete fidarvi del modello di intelligenza artificiale di Myndoor per ottenere una comprensione senza precedenti della quantificazione dello stress. 

Hai altre domande?